Risotto ai funghi porcini 

Se c’è una cosa che adoro in autunno sono i funghi!
Il loro gusto è cosi particolare che regalano ad un semplice risotto un carattere deciso….che non potete perdervi!
Continuate a leggere per scoprire le ricetta!!
Angie
Continua a leggere “Risotto ai funghi porcini “

Annunci

Gnocchi di zucca con burro e salvia

Ingredienti per 4 persone 350 g di zucca (già pulita)

350 g di patate rosse

150 g di farina

50 g di fecola di patate

1 uovo

Burro 

Salvia 

Sale
Preparazione

Mettete a bollire le patate in abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliate la zucca a pezzi regolari e cuocete in forno a 180 gradi per circa 20-25 minuti. 

Scolate le patate e fatele raffreddare leggermente. Estraete le zucche dal forno e lasciatele intiepidire. Sbucciate le patate e passatele allo schiacciapatate assieme alla zucca. Aggiungete la farina, la fecola e l’uovo e impastate. 

Dategli la forma di bastoncino e tagliatelo a piccoli bocconcini. Passate ora gli gnocchi ad uno ad uno sul riga gnocchi. Cuoceteli in acqua salata e quando verranno a galla scolateli. Saltateli con burro e salvia e servite. 

Sbriciolona di pere caramellate e noci.

 

Arriva l’autunno, finiscono le vacanze e tornano i pomeriggi monotoni di pioggia dove l’unica cosa in grado di confortarci sono le torte casalinghe appena sfornate ottime da gustare accanto ad una tazza di the.
Ed è proprio per questo che voglio proporvi la ricetta di una torta semplicissima ma dal gusto raffinato… la Sbriciolona o “Sbrisolona” con Pere caramellate e noci.
Questo dolce è l’ideale per ogni stagione, basta alternare il tipo di frutta alla stagione corrente e per Settembre non potevo che scegliere le pere!

Facile, Veloce ed Economico ma pieno di sapori!!
Clicca su “Continua a leggere” per scoprire la ricetta!!
Angie

Continua a leggere “Sbriciolona di pere caramellate e noci.”

Rombo chiodato al forno

Ingredienti:

-1 kg rombo chiodato fresco
-300g pomodorini Piccadilly
-500g patate
-100g olive taggiasche
-capperi
-q.b sale
-q.b pepe
-q.b rosmarino
-q.b timo
-q.b olio e.v.o
-q.b alloro

Preparazione:

Pulire e eviscerare il rombo. Pulire e tagliare le patate a cubetti , tagliare anche i pomodori in 4. In una teglia mettere patate; pomodorini; olive; capperi; alloro; timo; sale; pepe e rosmarino. Bagnare abbondantemente con olio e mischiare. Porre sopra il letto di patate il pesce. Coprire la teglia con alluminio e cuocere il tutto a 220 °C per 25/30 minuti. Una volta cotto sporzionare il tutto e suddividere nei piatti. Servire caldo con un pizzico di sale e un filo di olio a crudo.

Vellutata di patate e porri


Ingredienti:

500 g di patate

400 g di porro

500 g di brodo vegetale

200 g di pane 

Paprika 

Sale

Pepe

Olio extravergine d’oliva 

Preparazione:

Pulite il porro e tagliatelo a julienne. Fatelo stufare in casseruola con un po’ d’olio a fiamma molto bassa. Nel frattempo pelate le patate e tagliatele a pezzetti. Mettete le patate nella casseruola, aggiungete il brodo, correggete di  sale e pepe e fate cuocere per circa 30 minuti. Poi tagliate a dadini il pane, mettetelo in una placca da forno, condite con olio e paprika e cuocere in forno a 200 gradi finché non sarà croccante. Frullate le patate fini a ottenere una crema liscia. Servite la crema ben calda, accompagnata dai crostini croccanti. 

Ghiaccioli di frutta homemade 

Ingredienti

5 limoni, 

400 ml di acqua, 

200 gr di zucchero,

 1 bicchierino di limoncello (facoltativo) 

Frutta fresca mista
Preparazione

Mettete gli stampini per i ghiaccioli in freezer. Prendete un pentolino e metteteci dentro lo zucchero con l’acqua e portate ad ebollizione.

Sobbollite per 3 minuti poi fate raffreddare lo sciroppo. 

Spremete i limoni e raccoglietene il succo, filtratelo e poi aggiungetelo allo sciroppo a temperatura ambiente. 

Mescolate bene e se volete aggiungete il limoncello. Lavate e tagliate la frutta fresca. Riempite gli stampini fino a 3/4 con il succo e poi aggiungete tutta la frutta mista a pezzi.

Menu di Bordo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Siamo lieti, anzi lietissimi di annunciare questa collaborazione nella seconda edizione dei “Menu di bordo” ossia il Ricettario della scuola dei cuochi della Regia Marina.
Mesi fa ci venne proposta questa collaborazione e noi avendo capito di cosa trattava accettammo soddisfatti, ci siamo messi subito al lavoro perché ci piaceva l’idea di poterci confrontare con la vita a bordo nell’epoca dei nostri nonni che essendo la nostra ispirazione non poteva che darci soddisfazione!

Il libro è costituito da oltre duecento ricette suddivise in 31 menu di mezzogiorno e 31 per la sera, vi sono fotografie e articoli molto interessanti che permettono di capire le analogie e le differenze rispetto all’attuale cultura gastronomica.
Vi è inoltre un articolo che descrive molto bene la scuola dei cuochi di San Bartolomeo ovvero l’ambiente dove questo libro è nato.
Ma in questa seconda edizione c’è una novità…
nell’appendice al ricettario i vostri Amici di Forchetta hanno realizzato e rivisitato due menu, uno di terra e uno di mare,
scegliendo tra le ricette presenti nel libro riadattandole ai giorni nostri.

Siamo felicissimi di aver collaborato nella realizzazione di questa seconda edizione, ringraziamo Edizioni ETS soprattutto Roberto Liberi per aver scelto noi e per averci dato l’opportunità di farci conoscere.

Per chi volesse acquistarlo può comprarlo sul link qui sotto oppure mandare una mail a amicidiforchetta@libero.it

http://www.edizioniets.com/scheda.asp?n=9788846749185

I diritti d’autore sono devoluti al gruppo di Livorno dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia.