Menu di Bordo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Siamo lieti, anzi lietissimi di annunciare questa collaborazione nella seconda edizione dei “Menu di bordo” ossia il Ricettario della scuola dei cuochi della Regia Marina.
Mesi fa ci venne proposta questa collaborazione e noi avendo capito di cosa trattava accettammo soddisfatti, ci siamo messi subito al lavoro perché ci piaceva l’idea di poterci confrontare con la vita a bordo nell’epoca dei nostri nonni che essendo la nostra ispirazione non poteva che darci soddisfazione!

Il libro è costituito da oltre duecento ricette suddivise in 31 menu di mezzogiorno e 31 per la sera, vi sono fotografie e articoli molto interessanti che permettono di capire le analogie e le differenze rispetto all’attuale cultura gastronomica.
Vi è inoltre un articolo che descrive molto bene la scuola dei cuochi di San Bartolomeo ovvero l’ambiente dove questo libro è nato.
Ma in questa seconda edizione c’è una novità…
nell’appendice al ricettario i vostri Amici di Forchetta hanno realizzato e rivisitato due menu, uno di terra e uno di mare,
scegliendo tra le ricette presenti nel libro riadattandole ai giorni nostri.

Siamo felicissimi di aver collaborato nella realizzazione di questa seconda edizione, ringraziamo Edizioni ETS soprattutto Roberto Liberi per aver scelto noi e per averci dato l’opportunità di farci conoscere.

Per chi volesse acquistarlo può comprarlo sul link qui sotto oppure mandare una mail a amicidiforchetta@libero.it

http://www.edizioniets.com/scheda.asp?n=9788846749185

I diritti d’autore sono devoluti al gruppo di Livorno dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia.

Pastiera destrutturata

Ingredienti pasta frolla:
Farina 150 gr

Burro 75 gr

Zucchero 50 gr

Uova 1

Scorza di limone q.b

Ingredienti scorza di limone candita:

25g scorza di limone tagliata a striscioline 

Acqua 25g+altra 

Zucchero 25g

Ingredienti scorza di arancia candita:

25g scorza d’arancia tagliata a striscioline

Acqua 25g+altra

Zucchero 25g

Ingredienti semifreddo:

300 gr di ricotta 

250 gr di zucchero 

3 uova 

300 gr di grano cotto 

2 scorza di limone non trattato 

2 ml di acqua di fiori d’arancio  

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di cannella in polvere 

15 gr di burro 

200 ml di latte 

300g panna 

3 fogli di colla di pesce

Procedimento pasta frolla:

Su un piano di lavoro unire e burro e zucchero impastare , unire farina ,uovo e scorza di limone. Impastare fino a ottenere una palla liscia e omogenea, coprire con la pellicola e fare riposare in frigo per almeno mezz’ora. Passata mezz’ora stendere aiutandosi con il mattarello a uno spessore di non più di mezzo centimetro. Cuocere in forno a 180° per 10 minuti. Una volta cotto e raffreddato sbriciolare e tenere da parte in in luogo asciutto.

Preparazione scorze candite:

Aiutandosi con un coltello spellare limoni e arance , eliminare dalla buccia la parte bianca e tagliare a striscioline di 2mm. In 2 pentolini pieni d’acqua porre separatamente le scorze di limone e arancia, portare a ebollizione ,scolare e riempire di nuovo il pentolino con l’acqua fredda riportare a ebollizione. Ripetere la procedura almeno 5 volte. In altri due pentolini mettere 25ml acqua ,lo zucchero e le scorze separate, lasciare cuocere a fuoco lento fino a che il liquido non risulti evaporato per i tre quarti e lo zucchero si sia ridotto. Conservare in un luogo asciutto.

Preparazione semifreddo 

Portare a ebollizione il grano cotto con latte, il burro, la scorza di limone e poco zucchero e cuocere fino a ottenere una crema. Unire alla ricotta lo zucchero e i tuorli d’uovo. Montare gli albumi a neve.

Unire al composto la cannella , l’acqua di fiori d’arancio, la vanillina. Aggiungere al composto il grano cotto raffreddato e gli albumi montati a neve. Amalgamare il composto.  Dopo avere ammollato la colla di pesce in acqua fredda strizzarla e farla sciogliere in una quantità minima di composto scaldato. Unire la colla di pesce al resto del composto. Montare la panna e unire al composto. Versare il composto negli appositi stampini e mettere in congelatore per almeno mezza giornata. 

Per finire il piatto :

Stendere nel piatto la pasta frolla sbriciolata adagiare il semifreddo al disopra del quale adageremo la scorza di limone e arancia candita. Servire.

Pere al vino rosso 

3 pere

300ml di vino rosso

200 g di zucchero 

200 ml di acqua

Una stecca di cannella

2 chiodi di garofano 

1 anice stellato 
Sbucciate le pere facendo attenzione a lasciare il picciolo. Mettete lo zucchero il vino l’acqua e le spezie in una pentola. Quando lo zucchero sarà sciolto aggiungete le pere coprite e fate cuorere per circa 20 minuti girando di tanto in tanto. Levate le pere e fate ridurre la salsa secondo il vostro gusto. 

Matchamisù / Tiramisù al The Matcha

Questo slideshow richiede JavaScript.

In occasione del #Tiramisùday vi propongo un ottima alternativa al classico tiramisù in una versione più….verde!!
Il tiramisù al the matcha è un ottimo, fresco dessert perfetto per stupire i vostri ospiti
Il Matcha è un tè verde originario della Cina, le cui  foglie vengono cotte al vapore, asciugate e ridotte in polvere.
E’ ricco di vitamine, minerali, polifenoli ed è il tè con la maggior percentuale di antiossidanti (anche superiore al normale tè verde)! 
Insomma ..assolutamente da provare!!

Angie

For the #Tiramisùday I choose a good alternative to Tiramisù …in a green version!
The Matchamisù is a wonderful dessert, it’s perfect to impress your guests!
Matcha is a green tea from China rich in vitamines, minerals, polyphenols and this tea is the tea with the high percentage of antioxidants.
Well… this recipe is a must!

Angie


Continue reading “Matchamisù / Tiramisù al The Matcha”